Come appare l’eroina dall’aspetto insolito di un film americano: tutti sono stupiti dal suo aspetto

Notizie interessanti

Questo articolo tratta di American Horror Story, e più specificamente del personaggio Pepper,

un’eccentrica di un ospedale psichiatrico, che si distingueva per il suo aspetto insolito.

Il film ha suscitato scalpore, ma è stato comunque interessante scoprire chi ha effettivamente interpretato il ruolo della donna pazza.

Si scopre che è stata N. Grossman a farlo, nella sua filmografia ci sono più di cinquanta lavori in film in cui si è davvero distinta al cento per cento.

Prima del ruolo di Pepper, l’attrice non era così popolare e aveva recitato solo in “cortometraggi”.

L’attrice è alta 150 cm, il che è perfetto per il ruolo. Durante le riprese, l’attrice ha dovuto tagliarsi i capelli, indossare orecchie finte e mettere enormi protesi dentali.

Naturalmente, sul volto della donna ha lavorato un intero team di truccatori ,

che ha “scolpito” il suo nuovo volto per farla assomigliare il più possibile al personaggio.

In realtà, il trucco è solo metà della battaglia, perché qui è più importante il talento dell’attrice stessa,

che è riuscita a creare una bellissima immagine, adattarsi al ruolo e apparire come una strana ragazza con un aspetto insolito in tutta la sua gloria.

A proposito, l’attrice ha 44 anni e nella vita reale si presenta molto bene, ha recitato in nuovi film ed è amata dai fan.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento