È stata abbandonata nell’infanzia dalla madre a causa della sua mancanza di aspetto: “Sindrome di Treacher Collins”

Notizie interessanti

Il suo nome è Alison Midstock e non corrisponde ai canoni della modella.

La vita le ha posto alla prova un ostacolo chiamato “Sindrome di Treacher Collins”, ma il dono è andato bene.

La storia di una ragazza inarrestabile che davvero ti fa smettere di credere agli stereotipi, ed è fantastico!

Denis Rick, la madre adottiva di Alison, ha preso la bambina dall’ospedale quando aveva solo poche settimane.

La madre naturale ha abbandonato sua figlia a causa di un difetto congenito.

I medici hanno fato previsioni deludenti, in particolare hanno detto che la bambina probabilmente non sarebbe stata in grado di parlare.

Ma all’età di 5 anni, ha iniziato a comunicare con la sua famiglia con la sua voce.

I problemi psicologici non evitarono neppure Alison: “Quando avevo 5 anni, mi guardavo allo specchio e chiedevo sempre alla mia mamma perché ero così brutta.”

E all’età di otto anni, ha iniziato a disegnare ragazze dall’aspetto non convenzionale, che uscivano dalla sua matita belle, sebbene diverse dagli altri.

Nonostante l’aspetto non convenzionale, Alison non ha mai avuto problemi di comunicazione.

Non era super popolare, ma il gruppo di amici stretti era sempre presente. È sorprendente che Alison abbia iniziato a lavorare con fotografi e artisti dall’età di 15 anni.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento