Questo gentile nonno ottantaseienne regala regali ai neonati preparati con le proprie mani

Notizie interessanti

Un nonno ottantaseienne era in ospedale a causa di una malattia.

Nel centro, vicino all’unità in cui l’anziano veniva curato, c’era un reparto maternità e il signor Ed vedeva spesso i neonati lasciare l’ospedale.

Così, gli è venuta l’idea di fare qualcosa di utile per i neonati. Ed ha deciso di imparare a lavorare a maglia per realizzare cappelli per i bambini.

Ma aveva bisogno di qualcuno che gli insegnasse questo mestiere.

Fortunatamente, la figlia del nonno sapeva lavorare a maglia e l’uomo si è rivolto a lei.

Si è scoperto che Ed era un bravo apprendista e ha imparato velocemente a lavorare a maglia.

Il gentile nonno ha cominciato a lavorare a maglia cappelli di diversi colori per i neonati nel reparto maternità.

Per il primo cappello ha impiegato quasi tre ore, ma poi per lavorare a maglia un cappello ci ha messo poco tempo.

Piano piano, Ed ha perfezionato la sua arte e ha cominciato a inviare i suoi lavori multicolori al reparto maternità. Ma non è tutto.

L’uomo ha formato un gruppo con altri pensionati come lui che sapevano lavorare a maglia e anche loro hanno iniziato a tessere colori per i dolci bambini.

I genitori dei bambini erano molto grati per questo gesto di generosità e amore.

Già Ed riusciva a lavorare a maglia 30 cappelli al giorno e ha deciso di non arrendersi e continuare a lavorare finché ne avesse avuto l’opportunità.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento