La più giovane artista del mondo stupisce con il suo talento: un caso straordinario

Notizie interessanti

Quando aveva solo 4 anni, aveva già tenuto 2 mostre personali – negli Stati Uniti e in Italia – e dozzine dei suoi dipinti erano finiti in collezioni private.

Aelita Andre è un’artista australiana che oggi ha 13 anni. Il papà è un artista australiano, la mamma è una fotografa russa. La ragazza ha iniziato a disegnare all’età di 9 mesi.

Fin dalla nascita, ha visto i suoi genitori, entrambi pittori, farlo. Un giorno suo padre ha steso un altro telaio sul pavimento,

la ragazza si è strisciata fino ad esso e ha iniziato a spalmare i colori sulla tela con così tanta passione che suo padre le ha permesso di continuare.

Quando la ragazza aveva circa 2 anni,

il padre di Aelita ha portato il suo lavoro al direttore della galleria di Brunswick a Melbourne, ma non gli ha detto chi fosse l’autore del lavoro.

Quest’ultimo, a sua volta, ha apprezzato molto il lavoro e ha deciso di organizzare una mostra dei suoi lavori. Ha scoperto l’età dell’autore in seguito, ma non l’ha cancellata.

Così alla prima mostra sono stati presentati 24 dei suoi dipinti, e il costo di ciascuno era compreso tra 4.400 e 10.000 dollari.  Aelita è membro della National Visual Arts Association of Australia.

Uno dei successi più importanti della sua carriera è stata una mostra personale nel settembre-ottobre 2016 chiamata “Musica dell’Infinito”,

che si è tenuta nella Sala Blu del Museo di Ricerca presso l’Accademia Russa delle Arti a San Pietroburgo.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento