I documenti mostrano che l’ex moglie di Kevin Costner, chiede 248.000 dollari al mese come assegno di mantenimento per i figli

Notizie interessanti

Christine Baumgartner, l’ex moglie di Kevin Costner, ha richiesto che l’attore pagasse un importo mensile di 248.000 dollari come assegno di mantenimento per i figli.

La donna di 40 anni ha recentemente presentato una richiesta di divorzio dopo più di 18 anni di matrimonio. Hanno tre figli adolescenti in comune.

La dichiarazione firmata afferma che Christine vuole che Kevin continui a coprire le spese della scuola privata dei loro figli, le attività extracurriculari e le spese mediche.

I loro figli hanno 16, 14 e 13 anni. Christine afferma di non avere alcun reddito e di essere stata una madre casalinga dal momento della nascita del loro primo figlio.

Come ha dichiarato, “lo stile di vita matrimoniale, compreso quello dei bambini, era in linea con l’elevato reddito a lungo termine di Kevin”.

Secondo Kevin, Christine si è rifiutata di lasciare la loro casa dopo aver presentato la richiesta di divorzio.

Prima del loro matrimonio, avevano firmato un accordo prematrimoniale in cui si stabiliva che la casa di Santa Barbara fosse di proprietà di Kevin come un bene prematrimoniale.

“Sono consapevole che il nostro stile di vita è straordinario. Apprezzo quanto siamo benedetti a vivere in questo modo”, ha condiviso Christine.

“È importante non solo fornire una casa calda e confortevole per i nostri figli, ma anche insegnargli i valori familiari e la gratitudine.”

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento