I gemelli più unici mai visti: la madre di 45 anni è felice di aver fatto la scelta giusta

Notizie interessanti

I pazienti affetti da sindrome di Down vengono spesso chiamati bambini “solari”.

In fondo, questi piccoli si distinguono per la loro gentilezza, sensibilità individuale, gioia e generosità.

Naturalmente, molti genitori vivono un notevole stress a seguito della scoperta di malattie simili nei loro figli non ancora nati.

Hanno bisogno di tempo per adattarsi alla realtà della situazione.

Pertanto, Julie McConnell, di 45 anni, ha appreso che i suoi due gemelli in arrivo avrebbero avuto una malattia genetica.

La prima cosa che le è venuta in mente è stata di dare i bambini in adozione. Ma ha radunato il coraggio per affrontare questa difficile circostanza.

E possiamo affermare con sicurezza che la madre non se ne è pentita!

Julie e suo marito, Dan, hanno pianificato la gravidanza intenzionalmente ed erano consapevoli dei potenziali rischi.

La coppia è stata informata dei pericoli potenziali delle malattie legate all’età dei genitori prima di considerare di diventare genitori.

La coppia ammette che il giorno in cui i loro bambini non ancora nati sono stati diagnosticati è stato il peggiore della loro vita,

e che i mesi che sono seguiti mentre aspettavano la loro nascita sono stati estremamente difficili.

Julie e Dan non sapevano come avrebbero affrontato l’educazione di bambini con esigenze eccezionali.

Tuttavia, dopo aver parlato con coppie che avevano già affrontato qualcosa di simile e aver acquisito conoscenze, è stato più facile per loro accettare la situazione.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento