I medici separano quelle gemelle di 11 mesi: vediamo come sono oggi

Notizie interessanti

Pesando appena 900 grammi ciascuna, queste gemelle sono arrivate dieci settimane prima del previsto, presentando una sfida significativa per i

medici che si occupavano della loro nascita: entrambe avevano i cervelli congiunti, una condizione senza precedenti e perplessa per il team medico.

Quando le gemelle hanno raggiunto gli 11 mesi,

i medici hanno intrapreso un’operazione altamente intricata della durata di 11 ore, piena di rischi che una delle sorelle potesse non sopravvivere.

Contro ogni previsione, sia Abby che Erin sono uscite con successo dall’operazione,

festeggiando il loro recente quarto compleanno e abbracciando la vita come qualsiasi altra bambina della loro età.

La madre delle ragazze esprime un orgoglio immenso negli sforzi dei medici, considerandoli veri eroi nel percorso della famiglia.

Abby ed Erin, avendo affrontato questa profonda prova nei primi anni della loro vita, sono lodate per la loro resilienza.

Il team medico continua a monitorare la crescita e lo sviluppo delle gemelle, riconoscendo la natura storica dell’operazione di separazione a così giovane età.

Il recupero più rapido di Erin, dovuto a danni al cranio meno gravi, si contrappone alla maggiore vulnerabilità di Abby a infezioni e sanguinamenti post-operatori.

I genitori riconoscenti, Erin e Abby, esprimono profonda gratitudine per il ruolo determinante dei medici nella crescita delle loro figlie.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento