Un uomo di 30 anni è riuscito a rimanere in superficie sull’acqua per 19 ore: un pallone da spiaggia l’ha salvato

Notizie interessanti

Al largo della costa settentrionale della Grecia, si è verificato un episodio straordinario con una conclusione fortunata.

Un pallone da spiaggia ha aiutato un uomo a restare a galla in mare. Quando vai a nuotare dopo una festa fantastica, fai attenzione!

Pallavolo e la volontà di vivere.

Durante una festa in spiaggia, due uomini hanno deciso di fare un bagno e si sono tuffati in acqua.

Poiché erano ospiti, non riuscivano a capire quanto fosse potente il flusso del fiume. I turisti non riuscivano più a tornare indietro.

Ivan, un uomo di 30 anni, li ha seguiti con l’intenzione di aiutare i suoi compagni.

Ivan ha notato un pallone da pallavolo galleggiante quando le cose si sono fatte davvero brutte. Il nostro eroe è riuscito a prenderlo.

Grazie a questo pallone, è riuscito a respirare e a restare a galla.

Sono passate 19 ore prima che l’equipaggio di soccorso in elicottero arrivasse per salvarli.

Una famiglia di viaggiatori che aveva precedentemente riposato nella vicina regione della Grecia ha riconosciuto il pallone, diventato un saluto.

La mamma ha detto che i suoi figli avevano usato quell’attrezzatura sportiva prima di perderla sulla sabbia. Che coincidenza che il pallone fosse lì.

Cosa ne pensi?

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento