Kate Winslet ha cresciuto una versione mini di sé stessa: sua figlia non si preoccupa della figura e recita in modo incredibile

Storie Positive

Mia Tripleton ha 22 anni. A un certo punto, ha deciso di legare la sua vita al cinema, come sua madre.

Nel 2020 è uscito il thriller italiano “Shadows”, in cui la ragazza ha interpretato il ruolo principale, e nel 2022 si è tenuta la prima della serie “I am Ruth”.

Mia porta il cognome del padre, il che, secondo Kate, ha solo aiutato la ragazza. “I Am Ruth” è un dramma di 90 minuti della serie di film “I Exist”.

Tutti loro raccontano le storie di donne comuni e affrontano temi come l’amore, la solitudine, la perdita e il rimpianto. In questa pellicola, Mia ha recitato con sua madre.

La protagonista, interpretata da Winslet, aiuta sua figlia a superare un disturbo mentale che è comparso a causa di un eccessivo interesse per i social media.

Nel frattempo, la madre deve affrontare l’allontanamento e l’ostilità della figlia. La critica ha accolto calorosamente “I am Ruth” e la performance di Kate è stata definita fenomenale.

Da giovane, Winslet veniva spesso criticata per il suo sovrappeso,

quindi era importante per lei insegnare a sua figlia come rispondere a questo tipo di odio.

Kate è riuscita a costruire in generale un rapporto caloroso e amichevole con sua figlia.

La ragazza ha anche condiviso le sue impressioni sul girare insieme a sua madre. Secondo lei, è stata la loro prima esperienza di lavoro insieme ed è stata un successo.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento