La bambina è nata due volte e guarda come è successo: la storia incredibile ha stupito tutti

Storie Positive

Margaret Boomer, nativa degli Stati Uniti, ha lottato per la vita del suo bambino non ancora nato.

I medici hanno dichiarato in pericolo la vita del suo feto quando era incinta di 16 settimane.

Significava che avevano trovato un tumore nel feto, che gli impediva di ricevere nutrimento.

A Margaret è stato imposto di scegliere tra interrompere la gravidanza o accettare un’operazione pericolosa che avrebbe potuto avere conseguenze negative sia per il feto che per lei.

La decisione presa da Margaret ha sorpreso anche i medici.

Nonostante avesse già due figlie, la giovane donna ha rifiutato di interrompere la gravidanza e ha dichiarato di essere pronta per l’intervento chirurgico.

Il tumore canceroso è stato rimosso dalla colonna vertebrale della piccola Lilith Hope, che è stata partorita pesando solo 500 grammi.

Anche se è bastato 20 minuti per rimuovere il tumore, l’intera procedura è durata cinque ore poiché l’embrione doveva essere rimosso dall’utero e posizionato nella sua posizione corretta una volta rimosso il tumore.

Si potrebbe dire che la giovane è nata una volta e ha dato alla luce se stessa una seconda volta.

Dopo questa incredibile procedura, la piccola Lilith è rinata 12 settimane dopo. La neonata, che pesava due chilogrammi e mezzo, era in salute.

La neonata ha richiesto un secondo intervento chirurgico per rimuovere i resti del tumore dopo il parto. Fortunatamente, tutto è andato come previsto, e madre e figlia sono tornate a casa.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento