La sindrome del Dalmata: come le voglie l’hanno aiutata nella sua carriera di modella

Notizie interessanti

La trentatreenne residente nella metropoli di Birmingham è nata con il corpo interamente coperto da numerose macchie enormi.

Prima della scuola, la ragazza non provava alcun disagio. Ma qui sembra che tutto sia cambiato. La ragazza ha iniziato ad essere oggetto di scherzi attivi.

Veniva soprannominata il Dalmata e la Tigre. La temevano molto.

Il suo aspetto era diventato un oggetto invariabile di scherzi. Di conseguenza, cadeva spesso in depressione.

Non è mai andata a nuotare in piscina e non ha mai indossato vestiti corti. La britannica è cresciuta come una persona abbastanza riservata.

Shaw era imbarazzata dalla sua apparenza e non amava girare per le strade.

Questo è continuato fino all’anno scorso. La scorsa estate, Cheryl è partita per le vacanze. Ma non riusciva a trovare un look che le piacesse.

In seguito, Cheryl ha notato dei pantaloncini molto carini nel negozio online. La britannica non ha osato per molto tempo, ma li ha comunque ordinati.

Superando le proprie paure, Shaw è andata in spiaggia con i nuovi pantaloncini.

Per sua sorpresa, ha scoperto che in realtà nessuno la guardava con sospetto e la evitava.

Da giugno ad agosto, le vacanze di Shaw sono diventate il punto di partenza.

Non si è più preoccupata del suo corpo con le voglie. Inoltre, Cheryl è stata avvicinata da numerose marche desiderose di farla apparire in pubblicità.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento