Questo ragazzo è nato con quasi nessun cervello: il miracolo è accaduto ed ora sta vivendo la sua vita più felice

Notizie interessanti

In Gran Bretagna, nove anni fa, è nato Noah Wall. Non solo gli operatori sanitari, ma tutti nel paese sono rimasti sorpresi quando è nato.

Poiché i medici credevano che il bambino sarebbe nato con ritardo mentale totale, inizialmente hanno consigliato ai genitori di cercare un aborto.

La madre di Shelly Wall ha declinato, però.

“Essendo genitori esperti, siamo stati in grado di prendere la nostra decisione”.

Il padre del ragazzo, Rob, ha detto ai giornalisti: “Siamo persone ottimiste e volevamo dare a nostro figlio una possibilità di sopravvivenza”.

Prima che il bambino si unisse alla famiglia, stavano crescendo due figlie.

Il ragazzo è stato diagnosticato con spina bifida poco dopo la nascita perché mancava quasi tutto il suo cervello e c’era solo il 2 percento della quantità normale.

Nonostante tutto, il giovane ora è molto attivo, ha un buon linguaggio, sta imparando a leggere e a contare, e si iscrive persino a lezioni di surf.

Secondo la ricerca dei medici, il cervello di un bambino si espande dell’ottanta percento nel corso di nove anni. In altre parole, sembra che il cervello del bambino sia stato ‘espanso’ in modo miracoloso.

Gli ultimi esami hanno rivelato che il suo cervello ora è praticamente totalmente funzionale, cosa che i medici non si aspettavano. Noah, di 9 anni, gode della vita ed è in salute.

Non solo è apparso come assistente meteorologico in televisione britannica, ma ha anche subito un intervento di successo per rimuovere un accumulo di liquido fisiologico nella cavità cerebrale.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento