Nonostante la sua infanzia difficile, Henry Winkler si è preso cura della madre morente nei suoi ultimi giorni

Personaggi Famosi

Nonostante la sua infanzia difficile, Henry Winkler si è preso cura della madre morente nei suoi ultimi giorni.

L’attore premiato con l’Emmy, Henry Winkler, è ampiamente riconosciuto per la sua interpretazione di Arthur ‘Fonzie’ Fonzarelli nella sitcom di successo Happy Days.

Tuttavia, la sua performance come figlio della madre morente è stata la più sincera e commovente di sempre. L’attore ha parlato dell’infanzia difficile di Henry in interviste.

I suoi genitori lo trattavano duramente e gli davano persino un soprannome dispregiativo. I tedeschi lo prendevano in giro chiamandolo “dummer Hund” (cane stupido).

I suoi genitori spesso lo criticavano per le sue scarse prestazioni scolastiche.

Henry ricorda che sua madre rideva solo poche volte, aggiungendo al terribile trattamento che riceveva dai genitori e al brutto soprannome che gli avevano dato.

Henry è riuscito a mettere da parte i suoi sentimenti negativi e le esperienze vissute per prendersi cura della madre morente.

Una volta che la madre è diventata disabile e aveva bisogno di una sedia a rotelle, lui faceva molti viaggi da California a New York per prendersi cura di lei negli ultimi anni.

Henry ha menzionato di sentirsi in colpa nei giorni in cui non poteva essere con sua madre nonostante i lunghi viaggi attraverso la nazione per prendersene cura.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento