Questa bambina di 9 anni è una fonte di ispirazione: una sopravvissuta al cancro che aiuta le persone in un modo unico

Storie Positive

La piccola Rose aveva solo due anni quando le hanno detto che aveva il cancro.

A causa degli anni di chemioterapia che ha dovuto sopportare, i suoi capelli sono completamente caduti.

Non ricorda il motivo, ma ricorda di aver detto a sua madre che voleva i capelli lunghi.

Fin da bambina, Rose si immedesimava con gli altri che stavano attraversando il trattamento per il cancro.

Sono passati cinque anni da quando il cancro di Rose è andato in remissione,

e finalmente può realizzare l’ambizione di tutta la vita di essere un punto di sostegno per gli altri.

Era davvero entusiasta di fare un appuntamento in salone dopo aver fatto crescere i suoi capelli fino oltre la sua vita.

La madre e le sorelle di Rose hanno guardato commosse, mentre lei tagliava più di 14 pollici dei suoi capelli.

Per donarli a un gruppo che produce parrucche per chi soffre di cancro, hanno raccolto otto ciocche intere. Rose non ha mandato solo i suoi capelli, ma anche una lettera scritta a mano.

Ha rivelato: “Ho nove anni adesso, quasi dieci,” nel suo diario. “Speravo che la parrucca che ti ho regalato ti facesse sentire più sicura di te”.

È meraviglioso che i bambini possano fungere da dolce promemoria di valori come la gentilezza, la generosità e la compassione.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento