Sono nati tre gemelli identici in una famiglia britannica: la madre dei gemelli non riusciva a distinguere i propri figli

Notizie interessanti

Katie Crow, una britannica di 26 anni, madre di un bellissimo figlio,

non avrebbe mai potuto immaginare che la sua seconda gravidanza le avrebbe portato tre bambini contemporaneamente.

La giovane donna ha scoperto questa grande sorpresa durante una visita di controllo alla dodicesima settimana di gravidanza.

“Fai un respiro profondo, vedo tre cuori,” ha sorpreso il medico. Dire che Katie era scioccata è dire poco.

È rimasta incinta naturalmente e non c’erano presupposti per una gravidanza multipla. Ma all’epoca Katie non sapeva ancora quanto unico fosse il suo caso.

Di solito vengono fecondate due uova durante le gravidanze di trigemini. Una delle uova si divide, formando due embrioni.

Di conseguenza, nascono due gemelli e un bambino non del tutto simile. Ma i tre bambini di Katie erano identici, quindi sono nati come copie esatte gli uni degli altri.

Questo accade solo una volta su 200 milioni di nascite. Con gravidanze multiple, il parto è considerato normale alla 32ª settimana.

Katie ha partorito alla 30ª settimana. Le contrazioni sono iniziate e i medici hanno eseguito un taglio cesareo d’urgenza.

L’operazione è stata eseguita con successo. Katie ha dato alla luce tre maschietti.

Joshua ed Eddie pesavano 1,4 kg, mentre il piccolo Tommy pesava 1,2 kg. I genitori non riuscivano semplicemente a distinguere tra i loro figli.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento