Il ragazzo viene adottato da un detective dopo essere stato quasi ucciso dal padre

Notizie interessanti

Il ragazzo viene adottato da un detective dopo essere stato quasi ucciso dal padre…

L’agente Blair ha risposto alla chiamata e si è diretta sul luogo. Ha scoperto il piccolo Ronnie con un’ascia, gravemente ferito e con terribili ustioni.

Il bambino è stato portato d’urgenza in ospedale. I medici hanno detto che il bambino aveva poche possibilità di sopravvivere.

Mike visitava spesso Ronnie in ospedale. Dopo alcune settimane, il ragazzo stava migliorando.

Hanno scoperto che entrambi amavano il calcio, il che li ha avvicinati ancora di più. Il ragazzo chiedeva spesso a Michael di guardare un film con lui.

Ha accettato, ma solo per quella sera. Michael ha detto che sua moglie lo avrebbe accompagnato all’ospedale di Ronnie quella notte.

“Dopo aver visitato Ronnie, ho capito che volevo adottarlo come membro della nostra famiglia, ” ricorda la donna.

Michael e Daniela Blair sono genitori di cinque figli. I figli di Daniela erano felici quando lei gli ha detto che voleva adottare Ronnie.

Secondo Michael, i bambini si sono avvicinati a lui da soli e hanno chiesto: “Papà, dovresti essere d’accordo con Mamma e decidere di adottare il bambino.”

Ora Ronnie è sotto la cura di una famiglia amorevole.

“Sono persone meravigliose. Sono i migliori genitori e si prendono cura di me. Nessuno è migliore di loro, ” dice il piccolo Ronnie.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento