Una fotografa realizza ritratti straordinari di bambini con la sindrome di Down

Storie Positive

Dina Wilson, sorella della fotografa Julie Wilson, è nata nel 1975. È stata colpita dalla sindrome di Down.

Dina è stata fortunata, però, perché i suoi genitori e sua sorella non hanno mai smesso di amarla, e aveva una famiglia premurosa e solidale che l’aiutava in tutto.

Dina è riuscita a congratularsi con Julie per il suo matrimonio nel 2009.

Dina è sopravvissuta 35 anni in più rispetto alle previsioni dei suoi professionisti della salute.

Julie Wilson ha preso la decisione di creare un progetto fotografico speciale in onore di sua sorella dopo la sua morte.

Dina ha cantato una canzone al matrimonio di Julie per onorare la sua amata sorella.

Dopo la morte di Dina, sua sorella ha preso la decisione di creare un’opera significativa in suo onore. Tuttavia, si è resa conto che voleva catturare diverse immagini di bambini con la sindrome di Down.

Incerta su dove cercare modelli per il suo progetto fotografico, Julie ha ricorso a Facebook.

Quasi immediatamente, è stata sommersa da messaggi da genitori di bambini con la sindrome di Down.

Julia stava già pianificando cosa avrebbe fotografato. I negozi Posh Peanut e Closet hanno donato abiti e accessori per il servizio fotografico.

La fotografa afferma di aver creato questo progetto per il suo divertimento personale e per dimostrare agli altri come i bambini con la sindrome di Down possano davvero arricchire la vita familiare.

Vota l’articolo
Per favore condividi con i tuoi amici:
Aggiungi Un Commento